Ita | Eng
lente

Pedofilia, arcivescovo Wesolowski rischia 7 anni carcere

In caso di condanna possibile estradizione nei Paesi dove prestà servizio.

 

Rischia una pena fino a 7 anni di carcere Josef Wesolowski, l’ex nunzio apostolico finito agli arresti domiciliari in Vaticano. All’accusa di abusi sessuali su minori si aggiunge quella di possesso di materiale pedopornografico. L’arresto, motivato dal pericolo di fuga e di inquinamento delle prove, è stato approvato dal Papa. Alla pena canonica di riduzione allo stato laicale non si aggiungerà solo la condanna penale in Vaticano, ma anche l’estradizione ai Paesi dove Wesolowski ha prestato servizio e che avanzeranno la richiesta. Intanto le indagini per abusi su minori si allargano: sarebbero stati aperti procedimenti nei confronti di altri due prelati.


Pin It
latest video