Ita | Eng
lente

Renzi-Berlusconi su Italicum

Intesa su preferenze e soglia al 40%. ma le divergenze restano. “Il patto del Nazareno è salvo ed è più solido che mai”. L’incontro di un’ora e mezza a Palazzo Chigi tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi rafforza l’alleanza tra il premier e il leader di Forza italia specie sulla legge elettorale, per “dare un vincitore certo la sera delle elezioni”, si legge nella nota congiunta. Le divergenze però restano. C’è l’intesa sulla soglia per ricevere il premio di maggioranza, innalzata dal 37 al 40% ma non è ancora chiaro se andrà alla lista o alla coalizione. Non c’è ancora intesa sulla soglia minima di ingresso, si invece alle preferenze anche se con il capolista bloccato nei 100 collegi. L’accordo ora dovrebbe permettere di approvare l’Italicum al Senato entro fine anno e di assicurare la legislatura fino alla scadenza naturale del 2018.


Pin It
latest video