Ita | Eng
lente

Renzi: Non abbandono idea Tfr in busta paga

Il premier rilancia la proposta nonostante l’opposizione di Confindustria

Matteo Renzi non abbandona l’idea di inserire dal prossimo anno il Tfr in busta paga, nonostante il no arrivato dal presidente di Confindustria Giorgio Squinzi. “Mi piacerebbe che i soldi della liquidazione fossero erogati mensilmente, non alla fine del rapporto di lavoro” rilancia il premier, che spiega che il provvedimento consentirebbe un raddoppio dell’operazione 80 euro, dando maggiore possibilità d’acquisto agli italiani. Per il presidente del Consiglio è necessario superare l’idea di uno Stato-mamma, che decide per i lavoratori considerati incapaci di gestire le proprie risorse finanziarie. Domani giornata cruciale sul tema lavoro, con l’incontro tra Renzi e sindacati e il via alla discussione sulla legge delega in aula al Senato.


Pin It
latest video