Ita | Eng
lente

Sindacati: sciopero generale il 12 dicembre

Cgil e Uil insieme contro le scelte del governo. Non aderisce la Cisl
Il 12 dicembre sciopero generale proclamato da Cgil e Uil, contro le scelte del governo su lavoro, pubblica amministrazione e pensioni. E’ questo l’esito dell’incontro tra i leader sindacali. La Cisl invece conferma il solo “sciopero unitario” del pubblico impiego, che sarà deciso dalle categorie. “Non ci sono valide motivazioni per una decisione così importante come lo sciopero generale” dice il ministro del lavoro Poletti. Ieri intanto l’ok in Commissione alla Camera all’emendamento presentato dal governo sull’articolo 18, ci sarà solo l’indennizzo per i licenziamenti economici, mentre il reintegro sul posto di lavoro resta per i licenziamenti discriminatori.


Pin It
latest video