Ita | Eng
lente

Spaccio droga, arresti a Palermo e Termini Imerese

Sedici persone sono state arrestate tra Palermo e Termini Imerese dai carabinieri nell’ambito dell’operazione “Aquarium”. Tre persone sono finite in carcere e tredici agli arresti domiciliari. Notificate anche cinque misure cautelari con l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, furto aggravato e ricettazione in corso, estorsione, rapina impropria e detenzione abusiva di armi. Le indagini, avviate nel 2012, riguardano quattro gruppi di pusher, tra cui un impiegato palermitano della finanziaria Findomestic, che spacciavano davanti ai pub.


Pin It
latest video