Ita | Eng
lente

Spagna: l’infanta Cristina verso il rinvio a giudizio

La figlia Juan Carlos è accusata di frode fiscale per il caso Noos
E’ prevista questa settimana, forse già  domani, la chiusura dell’istruttoria del caso Noos, con il possibile rinvio a giudizio di Cristina di Borbone, figlia di Juan Carlos e sorella del nuovo re di Spagna Felipe VI, per i presunti reati fiscali commessi con il marito Inaki Urdan garin nel 2007-2008. Secondo il quotidiano El Mundo il giudice José Castro, titolare dell’inchiesta presso il tribunale di Maiorca dovrebbe accusare Cristina di riciclaggio e frode fiscale, per i quali rischia fino 11 anni di carcere. Cristina è titolare, assieme al marito, di un’impresa familiare che secondo i giudici sarebbe stata utilizzata per riciclare fondi pubblici regionali per la promozione di eventi sportivi.


Pin It
latest video