Ita | Eng
lente

Sparatoria tv: Flanagan ha ucciso per vendicare la strage di Charleston

L’ex reporter ha sparato in diretta tv a due ex colleghi prima di togliersi la vita

Una vendetta pianificata da tempo, nutrita dalla rabbia e poi messa in atto. Vester Lee Flanagan, il giornalista afroamericano che ha ucciso la reporter Alison Parker e il cameraman Adam Ward durante una diretta tv, voleva vendicare la strage di Charleston. Sarebbe questo il movente del suo folle gesto, come spiegato dallo stesso killer in un fax di 23 pagine inviato alla rete televisiva WDBJ7, di cui Flanagan era un ex dipendente e dove lavoravano le due vittime. Il 17 giugno di quest’anno un ragazzo bianco di 21 anni, Dylann Storm Roof, era entrato in una chiesa mentre si teneva un gruppo di preghiera uccidendo 9 persone. Due giorni dopo il massacro Flanagan, che in televisione si faceva chiamare Bryce Williams, avrebbe comprato la pistola. Con quella stessa arma avrebbe ucciso i colleghi per poi suicidarsi sparandosi alla testa.


Pin It
latest video