Ita | Eng
lente

Sydney, blitz della polizia conclude l’assedio: almeno 2 morti e 4 feriti

Secondo i media locali nelle operazioni di polizia sarebbe morto anche il sequestratore

Si é concluso attorno alle 16 – ora italiana – con almeno 3 morti, tra cui lo stesso sequestratore, e 4 feriti, l’assedio in una cioccolateria di Sydney a Martin Place, durato quasi 17 ore. Le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nel locale dove, Man Haron Monis, 49enne di origine iraniana, convertito all’Islam sunnita, aveva preso in ostaggio circa una quarantina di persone. Il sequestratore aveva esposto una bandiera nera con la scritta “C’é un solo Dio” e in un primo momento si era pensato che potesse trattarsi del vessillo nero dell’Isis. In realtà  Man Haron Monis ha precedenti per abusi sessuali ed era stato condannato nel 2013 per aver scritto lettere di minacce alle famiglie dei soldati australiani uccisi in Afghanistan.


Pin It
latest video