Ita | Eng
lente

Terrorismo: blitz a Bruxelles, 16 arresti

Tra i fermati non c’é Salah Abdeslam, il ricercato numero uno

16 arresti, tra cui un ferito nelle operazioni antiterrorismo nell’area di Bruxelles. La Procura della capitale belga ha spiegato che tra gli arrestati non c’é Salah Abdeslam, il ricercato numero uno dopo le stragi di Parigi. Nelle numerose perquisizioni, effettuate anche a Charleroi, non sono state trovate armi nè esplosivi. Le operazioni nella capitale hanno interessato l’area della centralissima Grand Place, dove l’hotel Radisson Blu, adiacente alla piazza, é stato sigillato e circondato per ore. Analoghe operazioni nella zona di Etterbeek e a Molenbeek, dove la polizia ha sparato su un’auto in corsa e ferito il guidatore. Scuole e metropolitana chiuse anche oggi a Bruxelles, il premier Michel ha confermato che l’allerta rimane al livello 4, il più alto.


Pin It