Ita | Eng
lente

Truffa all’Inps, assegni sociali a stranieri non residenti

Il danno è di 4,5 mln di euro. Denunciate 325 persone.

 

Pur non essendo più residenti in Italia, percepivano l’assegno sociale, dal valore di massimo 450 euro mensili, che lo Stato versa agli over 65 in difficoltà  economiche: la truffa all’Inps è stata scoperta dalla Guardia di finanza, che ha denunciato 325 cittadini stranieri per truffa o malversazione. Il danno finora accertato per lo Stato è di 4,5 milioni di euro, mentre il blocco degli assegni sociali ai 325 soggetti consentirà  all’istituto di previdenza un risparmio annuo di circa 2 milioni. L’indagine è partita dall’analisi dei dati messi a disposizione dall’Istituto di previdenza. L’incrocio con le altre banche dati e le informazioni di polizia ha consentito di scremare le diverse posizioni e arrivare ai soggetti da controllare.


Pin It
latest video