Ita | Eng
lente

Tunisia, Isis rivendica attentato al Bardo

Torino piange le sue vittime.Ripartite navi da crociera che ospitavano i turisti coinvolti
L’Isis rivendica l’attentato di Tunisi al museo del Bardo e annuncia nuove violenze. “È solo la prima goccia di pioggia”, la minaccia contenuta in un messaggio audio. Nella strage sono morte 21 persone, tra cui quattro turisti italiani. Ieri sera Torino è scesa in piazza con fiaccole, bandiere e striscioni per ricordarli e dire no al terrorismo. Le autorità tunisine hanno arrestato nove persone, tra cui quattro “direttamente legate” alla cellula terroristica entrata in azione. Intervistato dalla Cnn il presidente della Repubblica Sergio Mattarella intanto avverte: “Non bisogna perdere tempo nella lotta al terrore”.


Pin It
latest video