Ita | Eng
lente

Turchia, sale a 31 il bilancio delle vittime dell’attentato a Suruc

A Istambul manifestazione di protesta contro l’attentato rivendicato dallo Stato Islamico
Sale a 31 morti il bilancio dell’attentato suicida in Turchia, il primo nel Paese rivendicato dallo Stato Islamico. Oltre 100 i feriti, molti in gravi condizioni. Una donna kamikaze di 18 anni ha preso di mira lunedì un centro culturale curdo nella città di Suruc, al confine con la Siria, dove era in corso una riunione di giovani attivisti che di lì a poco sarebbero partiti per una missione di ricostruzione a Kobane, città siriana a maggioranza curda liberata lo scorso gennaio dopo un lungo assedio. E in serata a Istambul la polizia è ricorsa ai lacrimogeni per contenere la rabbia di migliaia di persone che protestavano contro l’attentato.


Pin It