Ita | Eng
lente

Uccisa in Brasile, arrestata amica di Gaia

Le due ragazze avevano viaggiato insieme
Svolta sulla morte di Gaia Molinari, la turista italiana di 29 anni uccisa il giorno di Natale mentre era in vacanza in Brasile, in una spiaggia a 300 chilomentri da Fortaleza. La polizia ha arrestato Maria Franca De Melo, amica brasiliana della vittima, sospettata di essere coinvolta nell’omicidio. Secondo fonti locali la donna avrebbe fornito testimonianze contraddittorie durante gli interrogatori, facendo scattare i sospetti degli inquirenti che hanno deciso di trattenerla. Le due ragazze si erano conosciute in un albergo del centro di Fortalezza e avevano viaggiato insieme fino alla cittadina dove poi la italiana è stata trovata morta. Gaia Molinari sarebbe morta per strangolamento, dopo essere stata colpita da alcune pietre.


Pin It
latest video