Ita | Eng
lente

Usa: seconda infermiera contagiata da Ebola trasferita ad Atlanta

La donna aveva curato Thomas Duncan
Amber Joy Vinson, la seconda infermiera americana contagiata dall’ebola, è stata trasferita d’urgenza all’ospedale di Atlanta. L’operatrice sanitaria di 29 anni ha fatto parte dell’equipe medica che aveva curato Thomas Duncan, il cittadino liberiano morto a Dallas dopo aver contratto il virus. Le condizioni della donna sarebbero critiche: per questo motivo è stato disposto il suo ricovero in isolamento totale nel centro specializzato dell’Emory University Hospital. Intanto il presidente americano Barack Obama cancella i viaggi elettorali e resta a Washington per seguire l’emergenza Ebola. “La situazione è molto seria”, sottolinea il capo della Casa Bianca, che chiede all’Europa di fare di più.


Pin It
latest video