Ita | Eng
lente

Venezia: meno vip e più film d’autore

Grande attesa per il film di Munzi

 

Più film e meno vip. L’edizione 2014 della Mostra del Cinema di Venezia, la 71ma della storia, sembra davvero centrata sulle pellicole. Sin dal primo giorno. Per la sezione ufficiale sono stati presentati Ghesseha (Tales) di Rakh shan Banie temad, La Rançon de la Gloire di Xavier Beauvois (una commedia sul furto della bara di Charlie Chaplin), e The Look of Silence, il nuovo documentario di Joshua Oppenheimer, regista di The act of killing. Occhi puntati proprio sull’unico documentario, che sarà presentato, racconta ciò che avvenne tra il 1965 e il 1966, quando i militari e i paramilitari dell’esercito indonesiano inscenarono un barbaro colpo di stato, con il silenzioso appoggio americano. E così uccisero mezzo milioni di comunisti. Grande attesa invece per la presentazione del film italiano in concorso: “Anime nere” di Francesco Munzi.


Pin It
latest video